Matrimonio a settembre, come scegliere l’abito da sposa perfetto

Settembre è il mese per antonomasia di un inizio, un buon inizio; molte coppie di sposi prediligono questo periodo per organizzare proprio il loro matrimonio. Un giorno speciale, quello del sì, tra le tinte tenui di un’estate che volge al termine e in un clima ancora caldo e piacevole per trascorrere al meglio una giornata ricca di sorprese e festeggiamenti. Il matrimonio a settembre avvolge in un’aurea di tepore e prime brezze autunnali e l’abito da sposa ideale in questi giorni si armonizza al periodo con alcuni accorgimenti e alcuni trucchi da conoscere per non farsi trovare impreparati. Molti sposi decidono anche di festeggiare il matrimonio a settembre nelle ore pomeridiane, preferendo paesaggi serali che invitano alla distensione così che le temperature fresche, ma ancora estive, necessitano di outfit che tengano conto di un’alternanza prevedibile di tepore e frescura. Proprio per questo un sontuoso abito da sposa, così come lo desideriamo, è necessario valutarlo secondo il tessuto di modo da scegliere una mise integrale che ci dia l’effetto estetico sperato senza incorrere in situazioni di disagio. Il matrimonio a settembre è di sicuro perfetto per l’atmosfera romantica, soprattutto nelle ore crepuscolari, e dona molto allo spirito; non resta che riflettere bene sui trend 2022-’23 che hanno mostrato il wedding dress migliore per questa nuova stagione, anche del cuore. Nei nostri atelier, Blumarine con le sue linee pulite e leggiadre, centralizza il focus dell’abito sui tessuti fluenti tipici della maison. L’utilizzo di veli sovrapposti, spesso a mantello, sono la cifra stilistica di una bridal couture affine alle temperature settembrine.

Abiti fluenti, vietato appesantire la mise

Tessuti lucenti e leggeri come la seta o i meravigliosi satin super luminosi realizzano mise del tutto indicate per le giornate di settembre, con scollature illusion, maniche rimovibili, sensuali ricami, tatoo su pelle. L’effetto nude a illusione garantisce un’allure molto estiva evitando di eccedere con uno stile troppo impalpabile e lieve. Le temperature abbastanza miti sono il periodo dell’anno ideale per osare giochi di trasparenze e di leggerezza dei tessuti sovrapponibili come il pizzo e anche le combinazioni del mikado. Elaborare troppo la mise integrale con composizioni ed elementi  rischia di rendere troppo pesante la figura, con un impatto estetico indesiderato e inadeguato alla stagione. La bellezza del bridal look settembrino è data proprio dalla possibilità di personalizzare l’abito con componenti che coprono all’occorrenza, distinguendo diversi momenti della giornata tra i più caldi e quelli serali. Un vezzo che nelle mezze stagioni può risultare utile e di grande eleganza. Lo charme che ne deriva riempirà di stile la mise integrale, a tal punto che la scelta dell’abito per le celebrazioni del periodo di settembre-ottobre risulterà forse quella più particolare soprattutto per i tessuti variegati che generalmente vengono utilizzati per questi modelli ad effetto sparkling e luminoso. Nel nostro atelier, gli abiti di pizzo e componibili rappresentano una proposta molto ricercata dalle spose; Pronovias ci offre una meravigliosa versione per questa tipologia di abito con corpetto bustier in macramè e gonna svasata e fluente in seta. Le particolari maniche in pizzo, rimovibili, presentano un elegante effetto baloon nella parte superiore. Accenti glamour molto sofisticati.

Coprispalle, stole e cappe preziose in primo piano

Gli accessori ideali sovrapponibili ad abiti con scollature profonde o a bustino consentono di non rinunciare, nemmeno nei mesi meno caldi, ai modelli che abbiamo sempre sognato. Al di là dei raffinati coprispalle, uno dei trend dell’anno viene rappresentanto dalla cappa in seta, spesso impreziosita di applicazioni e di dettagli, o dai veli, di diversa composizione, a mantello. La fluenza e la versatilità di questi accessori consentono non solo di risolvere problematiche legate all’eventualità di una temperatura più bassa, ma in realtà donano anche un tocco di originalità e di stile. La cappa lunga riesce a completare un abito dal corpino scollato e off shoulder con un effetto molto sofisticato. L’ausilio dell’accessorio è di gran lunga scelto per evitare il ricorso alle maniche lunghe per l’abito nuziale o per coloro che amano i tagli del corpetto da sposa in stile bustier. La bellezza delle cappe a mantello non ha la sola funzione di completare e coprire in eventualità di temperature più basse, in realtà è un espediente molto particolare per sottolineare componenti dell’abito che in queste combinazioni rubano l’occhio: un bellissimo corpetto, ad esempio, nonostante sia spesso già molto importante nella composizione stilistica verrà di gran lunga evidenziato da una sontuosa cappa. Pronovias, nei nostri atelier, presenta un abito completo di cappa a mantello a strascico, in un effetto visivo di elegante continuità; la cappa sottolinea la raffinata ed elaborata lavorazione del corpino, enfatizzandola e valorizzandola.

Osiamo con i dettagli appariscenti

Le linee fluenti della seta, leggere e sinuose, danno l’opportunità anche di osare con i dettagli ad effetto, via libera allora ad applicazioni glamour sull’abito e ad accessori luminosi e vistosi. Il matrimonio a settembre si svolge essenzialmente all’insegna della libertà e nei trend 2022-’23 assume connotazioni sempre stupefacenti per quanto riguarda il wedding dress, non è più tempo di indugiare e di riflettere sulla necessità di una certa formalità, le tendenze invitano tutti a dare ampio spazio a soluzioni creative e sempre in linea con accenti innovativi. Lo sparkling è sempre la linea guida anche nella scelta e nella cura dei piccoli dettagli, la luminosità e l’effetto lucente soprattutto dei punti luce sono molto apprezzati nei matrimoni serali, ma anche di giorno sono preferiti dalle spose. L’effetto luminoso è irrinunciabile soprattutto combinato alla fluenza della seta. Composizioni di perline su tessuto, paiettes e dettagli in swarovski e strass che fermano i drappeggi delle gonne sono tra le particolarità più ricercate. L’effetto raffinato dei dettagli riesce a conferire una nuova luce anche ad abiti dalle linee semplici e pulite, come quelli perfetti per il matrimonio a settembre. Tendenze per ogni soluzione che renderanno stupefacenti anche abiti basic, in una nuova allure adattabile ad ogni periodo. Il nostro atelier propone una consulenza personalizzata per comporre il bridal look realizzando combinazioni originali e senza eguali. Da Cerrato Sposa il matrimonio è perfettamente aderente ai sogni, così come lo abbiamo sempre immaginato.